Servizi di Borsa

Forex Trading
Forex Trading e libertà finanziaria

Giocare in borsa, anche se probabilmente il termine “giocare” per quanto diffuso, non sia il più corretto, era fino a qualche anno fa un’attività accessibile solo a pochi, che avevano intrapreso un preciso percorso di studio e lavoro.

Ormai da diversi anni, operare in borsa è possibile per tutti, anche da casa propria o addirittura dal cellulare. Bastano solo un collegamento alla Rete, un account su appositi siti e un investimento, spesso estremamente contenuto.

Fare trading gratis

trading onlineFare trading online è, come detto, possibile per tutti, la cosa più incredibile è che è possibile farlo anche gratuitamente. La maggior parte delle piattaforme che permettono di investire o speculare online consentono infatti di aprire gratuitamente un account con il quale operare in modo virtuale, ovvero senza investire soldi veri.

Potrebbe sembrare un gioco, ma in realtà si tratta di un’opportunità molto importante. Fare trading e più in generale operare in borsa, acquistando e vendendo azioni, materie prime o valute, non è semplice come alcuni erroneamente credono.

Il fatto che ormai il trading sia accessibile a tutti non significa affatto che sia per tutti, ovvero che chiunque possa guadagnarci.

Formarsi leggendo libri, ebook, vedendo dei video e magari frequentando dei corsi, online o live, è molto importante, ma è anche fondamentale fare pratica e familiarizzare al massimo con l’interfaccia della piattaforma web o dell’app che abbiamo scelto per le nostre operazioni finanziarie.

La possibilità di fare trading gratis, con soldi finti, ci permette di prendere la mano con gli strumenti più importanti in questa attività e di affinare le nostre conoscenze e tecniche. Non diventeremo mai infallibili, neppure dopo molti anni di studio e pratica, ma senza dubbio operare gratis per un periodo ci permetterà di sentirci più sicuri quando decideremo di essere pronti per fare il grande passo ed iniziare ad investire i nostri soldi.

Il trading online è disponibile anche da tablet e smartphone

Primi passi con il trading online

Quando inizieremo a muovere i primi passi con il trading online, sarà fondamentale depositare sul conto cifre contenute, che siamo potenzialmente disposti a perdere. Non destinate mai una percentuale troppo elevata della vostra disponibilità sul conto di trading ad un’unica operazione.

Una delle cose più importanti che dovrete imparare e che spesso richiede impegno, è la gestione del denaro. Non è possibile guadagnare sempre, la cosa fondamentale sarà quindi imparare a massimizzare i guadagni e a minimizzare le inevitabili perdite, alle quali prima o poi tutti i trader vanno incontro.

Per imparare a gestire i vostri soldi al meglio abbiamo pubblicato in questo sito diverse guide che vi invitiamo a leggere.

opzioni binarieNegli ultimi tempi le opzioni binarie sono sempre più diffuse ed apprezzate, sia da chi già si interessa al trading, magari sul Forex, che da chi si avvicina per la prima volta a questo stimolante mondo.

I vantaggi delle opzioni binarie sono molteplici, in particolare alle persone piacciono la rapidità di questo strumento e la possibilità di guadagnare molto in poco tempo.

Come per ogni operazione in borsa, o comunque sui mercati, anche il trading con le opzioni binarie è ormai, grazie ad Internet, alla portata di tutti, almeno da un punto i vista tecnico, questo non significa però che ci si debba avvicinare ed approcciare con leggerezza.

È vero che con le opzioni binarie si può guadagnare molto e in tempi rapidi, ma è altrettanto vero che con una cattiva gestione del denaro e improvvisando è possibile causare notevoli danni al proprio portafoglio. In questo sito dedichiamo ampio spazio alle opzioni binarie, con guide, strumenti utili e news sempre aggiornate, che vi aiuteranno ad ottenere il massimo da questo incredibile strumento.

maggiori informazioni

Come fare trading online con le opzioni binarie?

Prima di andare a vedere come sia possibile fare trading online grazie alle opzioni binarie è il caso approfondire meglio di cosa si tratta. Potete farlo a questo link.

Una volta che avrete familiarizzato un po’ con i concetti base delle opzioni binarie potrete cercare una strategia di investimento in linea con le vostre specifiche esigenze.

Le Opzioni Binarie negli ultimi tempi sono sulla bocca di tutti. Piacciono sia agli investitori esperti che a chi si avvicina solo ora al trading online. Si tratta di strumenti piuttosto semplici da usare, ma che naturalmente non lasciano spazio all’improvvisazione.

Tutti possono guadagnare con le opzioni binarie, stando comodamente a casa, ma prima di iniziare ad operare con soldi veri, magari rischiando tutti i propri risparmi, sarà bene documentarsi e fare un po’ di pratica con un conto demo. Un altro spetto molto importante è poi la diversificazione degli investimenti. Non investite mai tutti i vostri soldi e non fatelo mai con un unico prodotto finanziario.

opzioni binarie

Broker consigliati

Alcuni dei migliori broker e delle loro principali caratteristiche.

BrokerBonusPayoutDepositoVotoInizia a fare Trading
Illimitato91%250$
10000$90%250$
100%100%250$
OptionWebillimitato + Free Training90%200$
10000$92%10$

Nota: la negoziazione di opzioni binarie è altamente speculativa e comporta un rischio significativo di perdita. Pertanto non è adatta a tutti i tipi di investitori, ma solo a quelli con un elevato profilo di rischio.

Analisi del mercato e strategie di trading

L’analisi tecnica, quando si opera con le opzioni binarie è senza dubbio una strategia molto interessante, che può dare ottimi risultati, consente infatti di ottenere risultati in modo continuativo, con conseguenti profitti stabili nel tempo.

money management

Il miglior modo per imparare l’analisi tecnica è aprire un conto demo di trading online su una delle piattaforme di opzioni binarie che consigliamo in questa pagina, così da mettere in pratica quanto studiato e maturare esperienze importanti, senza mettere minimamente a rischio il proprio denaro.

Se nella propria strategia di trading si desidera utilizzare i dati macroeconomici, la prima cosa da fare sarà senza dubbio impostare il time frame più adatto. Si dovrà poi attendere che il dato venga rilasciato e successivamente prendere in considerazione il movimento del mercato, per saperne di più visita le nostre guide dedicate a strategie di trading e analisi tecnica.

Strumenti utili per il trading online

Oltre a questi ed altri utili strumenti e alla possibilità (che consigliamo sempre di sfruttare) di aprire un conto demo per fare pratica, ricordate poi che un trader di successo è in primis un trader che studia e si informa di continuo.

Fare trading non significa giocare d’azzardo o tentare la sorte, men che mai agire a caso, bisogna essere in grado di analizzare, spesso rapidamente, molte informazioni e di saper prendere decisioni non facili, senza cedere alla pressione. L’esperienza è molto importante, ma servono anche alcune doti difficilmente acquisibili.

maggiori informazioni

I derivati

I derivati sono dei prodotti finanziari il cui valore deriva da quello di un’altra grandezza.

La grandezza viene chiamata anche sottostante e può essere di vari tipi: azioni, obbligazioni, tassi di cambio, oro, ecc.

Dal punto di vista pratico questi strumenti hanno fondamentalmente uno scopo, quello di ridurre un certo rischio. Una accurata strategia di acquisto o vendita di derivati può effettivamente tutelare l’investitore che teme il calo brusco e improvviso di un titolo o altro.

Avere a che fare con i derivati non è però semplice, visto che il loro valore deriva da altri valori e può essere influenzato da diverse variabili, in tempi e modi non sempre facili da prevedere.

Probabilmente i Futures sono tra i derivati più noti al grande pubblico, ma certo non gli unici, citiamo ad esempio:

  • Le Opzioni;
  • Gli Swaps;
  • Gli ABS (Asset backed Securities);

Il valore di un derivato dipende da quello di beni reali, ma anche da quello di altri prodotti finanziari e questo complica non poco le cose. Nonostante non siano molti quelli che comprendono profondamente questi strumenti finanziari la loro popolarità è in crescita, in particolare grazie agli investimenti online.

Ricordate sempre che i derivati rispondono in primis ad una funzione che potremmo definire di copertura o se preferite protettiva, da uno specifico rischio di mercato. Non sono quindi lo strumento giusto per chi vuole speculare, cercando di guadagnare molto in modo rapido. Sono invece indicati per chi vuole diversificare gli investimenti e stare al riparo da eventuali brusche fluttuazioni di mercato.

derivati

I derivati sul rischio di credito

Una categoria di derivati che merita un approfondimento dedicato è senza dubbio quella dei derivati sul rischio di credito (credit derivative).

La principale funzione di questi derivati è quella di dare la possibilità di gestire il rischio di credito associato ad una determinata attività (ad esempio un prestito) senza che la stessa venga ceduta.

Inoltre i derivati sul rischio del credito permettono di tenere separati il rischio di credito vero e proprio (ovvero possibilità che il debitore vada in default e non paghi) da altre tipologie di rischio, come quello di interesse (ovvero la possibilità che i tassi di mercato si rivelino svantaggiosi per il creditore).

I credit derivatives sono strumenti negoziati bilateralmente, fuori dai mercati organizzati e hanno un taglio minimo molto elevato. Le loro caratteristiche li rendono molto personalizzabili ed adattabili quindi alle specifiche esigenze dei vari soggetti.

Trading CFD

trading CFD

La sigla CFD indica Certificate For Difference (Contratti per Differenza). Molte piattaforme di trading online tra quelle che permettono di operare con forex o opzioni binarie danno anche la possibilità di investire nell’azionario proprio tramite CFD.

Uno di questi certificati non è altro che un tipo di contratto in strumenti derivati in base al quale viene scambiata la differenza di valore di un certo titolo o sottostante. Il calcolo della differenza di valore avviene tra il momento di apertura e quello di chiusura di un contratto.

Il broker si impegna a pagare (o a trattenere) al cliente la differenza tra il prezzo del sottostante al momento dell’apertura della posizione e quello che si ha invece al momento della sua chiusura.

A differenza di quanto avviene con gli ETF è che i CFD sono un prodotto non quotato ufficialmente, ma bensì “Over The Counter”, ovvero fuori dal mercato regolamentato.

Il CFD rappresenta un’operazione in cui due parti convengono per scambiare denaro sulla base della variazione di valore di una sottostante che intercorre tra il punto in cui l’operazione viene aperta e il momento in cui viene chiusa.

Strategie per il trading CFD

Un trader può scegliere varie strategie di trading in CFD, di seguito ne presenteremo brevemente alcune tra le più note, apprezzate ed utilizzate. Queste sono senza alcun dubbio un ottimo punto di partenza per entrare con il piede giusto nel mercato dei CFD.

Le Bande di Bollinger

Iniziamo con le bande di Bollinger, una tra le strategie più utili per il trading online di CFD. Le bande forniscono infatti indicazioni sul momento ideale per aprire le posizioni di acquisto o vendita.
Il prezzo del sottostante è rappresentato da una linea sul grafico e seguito da due altre linee; Una banda superiore di colore blu e una inferiore di colore rosso. Interpretando correttamente questa rappresentazione grafica è possibile fare scelte consapevoli e vincenti.

L’RSI

Con la sigla RSI si indica l’indicatore di forza relativa attraverso il quale è possibile misurare la forza relativa dei mercati, scoprendo se questi hanno trend rialzisti o ribassisti.
Se la linea RSI sale oltre i 30 punti è il momento di aprire posizioni di acquisto, se la linea RSI si spinge oltre i 70 punti, invece è il momento di vendere.

Il MACD

Il MACD è una strategia apparentemente complessa, ma in realtà piuttosto semplice se ben compresa. Ideata nel 1979, ancora oggi da ottimi risultati permettendo di determinare convergenza e divergenza delle medie mobili. Attraverso un grafico con due medie mobili e un istogramma offre informazioni molto preziose per il trader.

Fibonacci

La strategia di Fibonacci identifica i punti più bassi e quelli più alti di una tendenza, in un determinato intervallo temporale.

Le linee di Fibonacci su un grafico di trading indicano quindi i probabili movimenti, consentendo ai trader di aprire posizioni e impostare le funzioni stop loss o take profit.

Il ParSAR

Concludiamo questa rapida rassegna con il ParSAR (o SAR parabolico). Si tratta di un indicatore, nato per mostrare un particolare momento del mercato e prevedere in che punto si avrà un cambio di direzione del trend. Il sistema è vulnerabile a determinate condizioni di mercato, ma comunque interessante e utile da conoscere.

Dati Macroeconomici

Ci sono tre diversi possibili trend, che vanno individuati per poter decidere quando aprire o chiudere una posizione sui mercati. Il trader medio si limita spesso ad osservare i grafici per cercare di individuare degli andamenti e decidere quindi quali scelte compiere.

I trader veramente abili e profittevoli sanno bene invece che, per quanto i grafici siano importanti, bisogna tenersi informati su politica ed economia dei diversi paesi, perché sono molte le variabili che possono influenzare i prezzi di un bene, una risorsa o un’azione.

maggiori informazioni

I segnali di mercato vanno osservati costantemente perché determinano le diverse strategie di trading da adottare. I dati macro economici hanno una grande importanza, anche se non è facile prevedere se, come e con che tempistiche influenzeranno il trading operativo.

BTC

Cosa pensano le Banche del Bitcoin

Non molto tempo fa Jamie Dimon, CEO di Jp Morgan, ha definito senza mezzi termini il Bitcoin una truffa, arrivando addirittura a minacciare di licenziamento i propri dipendenti scoperti in ...
Leggi Tutto
Enel e-Solutions

Enel punta sul digitale e investe 24,6 miliardi

Enel investe sul digitale e stanzia 24,6 miliardi di euro in due anni per massimizzare la sua presenza in Italia, Spagna, Nord e Centro America. L'obbiettivo è ambizioso: 3,3 miliardi ...
Leggi Tutto
bitcoin

Bitcoin Code, truffa o metodo semplice per guadagnare con le criptovalute?

Il Bitcoin diventa ogni giorno sempre più popolare, il suo valore aumenta e sono sempre di più le persone che vogliono guadagnare velocemente facendo trading online con questa e altre ...
Leggi Tutto
trader

Migliori Segnali di Trading e dati Macroeconomici da tenere d’occhio

Chi desidera affrontare il mondo del trading online in modo serio e consapevole, sia che il suo interesse si concentri sulle opzioni binarie che sul Forex, non può fare a ...
Leggi Tutto

Bitcoin: bolla o Eldorado? Analisti divisi in due.

Tra rally senza freni e crolli verticali, nelle ultime settimane il Bitcoin si è confermato il protagonista indiscusso dei mercati finanziari. Per le sue performance stellari prima di tutto: da ...
Leggi Tutto
euro-dollaro

Settembre 2017: conviene comprare dollari?

L'Euro è ai suoi massimi sul Dollaro e questo come ovvio scatena chi si dedica al Forex Trading. La domanda più gettonata del momento è se convenga acquistare o vendere ...
Leggi Tutto

Investire in Borsa con l’intelligenza artificiale

Si parla sempre più spesso di intelligenza artificiale. In questo settore vengono compiuti, ogni giorno, dei notevoli passi in avanti. Già oggi, in molti casi potremmo ritrovarci ad interagire online ...
Leggi Tutto
oro

Euro a 1,20 dollari, Borsa in calo, oro in rialzo

I Mercati Finanziari sono in fibrillazione dopo il missile della Nord Corea, lanciato in direzione del Giappone. Sono in particolare i listini asiatici a subire il colpo e ad aver ...
Leggi Tutto
Banca Nazionale Svizzera

La Banca Nazionale Svizzera vola in Borsa

Da metà luglio la Banca Nazionale Svizzera vola in Borsa, con il +50%. Nei giorni scorsi, a Zurigo il titolo della banca ha chiuso a 2.961 franchi, toccando così il ...
Leggi Tutto
Bitcoin

Come guadagnare con i Bitcoin e il Forex

Guadagnare con i Bitcoin è il sogno di molti e la volatilità di questa valuta lo rende decisamente possibile, se ci si muove con competenza. Visto che prima di approcciarsi ...
Leggi Tutto